Qualità

Qualità

logo-certificato2.jpg

La Casa di Cura Romolo Hospital, in linea con la normativa di riferimento, ha adottato, come mezzo per la realizzazione di un’organizzazione efficiente ed efficace, un “Sistema di gestione per la qualità” rispondente alle prescrizioni della norma UNI EN ISO 9000, assicurando in tal modo la “standardizzazione dei processi aziendali” sia nel proprio settore sanitario che nella gestione aziendale.

La Romolo Hospital è in possesso di certificazione di qualità UNI EN ISO 9001-2015, rilasciata dall’Ente di Certificazione Accreditato TUV Italia S.r.l. appartenente al gruppo TÜV SÜD.

Tale certificazione è senza dubbio una garanzia per l’utente, in quanto richiede la costituzione di organismi di controllo, l’analisi di specifici indicatori di performance aziendali e la necessità di intraprendere azioni correttive volte al miglioramento continuo.

La Romolo Hospital, sempre nell’ambito degli obiettivi di qualità, si è, inoltre, dotata di un proprio strumento organizzativo di gestione del cosiddetto “Rischio Clinico” che fornisce a tutti gli operatori della Casa di Cura una metodologia condivisa per la costruzione di procedure in grado di contribuire il più possibile alla riduzione del rischio di errore, in modo da erogare tutte le prestazioni sanitarie in piena sicurezza, creando un ambiente che favorisca l’espressione dell’eccellenza clinica.

Nelle discipline specialistiche in cui presta la propria attività sanitaria, la Romolo Hospital ha strutturato il proprio sistema di gestione del rischio clinico assumendo a riferimento le indicazioni contenute nelle “Raccomandazioni” del Ministero della Salute e tenendo conto degli indirizzi contenuti nel nuovo Programma Operativo Regionale della Calabria del settore Sanità, approvato il 2/4/2015, e dei risultati illustrati nel “5° Rapporto di monitoraggio degli eventi sentinella”, pubblicato il 23/4/2015 dal Ministero della Salute.